Gmail sul Desktop di Windows

Abitualmente ho tra i 6 ed i 9 programmi piazzati nella barra di sistema, quella vicino all’ orologio di Windows, nella configurazione dei menù classica, per intenderci, e la cosa interessante è che abitualmente ne uso giusto un paio. Gli altri devono esistere, so che stanno lì e che quando e se mi serviranno non dovrò cercarli tra i diecimila programmi installati sul mio pc.

Ci sono sicuramente un paio di programmi quasi inutili là in mezzo, ma gli altri sono tutti utilissimi e ce ne sono altri che probabilmente andranno ad aggiungersi presto, come ad esempio questo piccolo tool scritto in QT e pensato per supportare gli utenti di Gmail, fornendo loro un messaggio di avviso per ogni mail ricevuta, attraverso lo sfruttamento dei feed RSS di Atom per la verifica delle e-mail non ancora lette. Questo tipo dicontrollo, tra l’ altro, consente un esiguo livello di flusso dati in rete.

gmailherald

Quello che offre Gmail Herald è comunque più di un semplice avviso: si tratta di un semi-client di posta, per dirla a modo mio, perché è in grado di avvisare visivamente dalla system tray con una icona che lampeggiando mostra l’ arrivo del nuovo messaggio, con un suono e producendo un popup che indica ora, soggetto e mittente dell’ e-mail. Non si tratta quindi soltanto di un avviso generico ma della segnalazione di una ben specifica e-mail.

Il software è pensato per girare su sistemi Microsoft Windows ma il tema di sviluppo lascia aperte le possibilità, visto anche che QT è un linguaggio portable e le prospettive di adattamento ad altre piattaforme sono reali. Il sito è abbastanza smart, essenziale, ed il software lo si può scaricare direttamente da questo link ospitato da SourceForge.