Programmi per Disinstallare per Mac

I Mac sono famosi per la loro installazione disinstallazione delle applicazioni a “drag and drop”, il trascina e lascia. Nella maggior parte dei casi, con un Mac installare un’applicazione significa semplicemente copiare il file nella cartella Applicazioni (o dove preferisci). Allo stesso modo la disinstallazione di un’applicazione significa semplicemente cancellarla dal computer, trascinandola nel cestino, cosa che non si dovrebbe mai fare in un sistema Windows.

Anche se la maggioranza  delle applicazioni Mac sono stand-alone (ossia tutti i file necessari al loro funzionamento sono compilati nell’applicazione stessa), alcune di esse si lasciano alle spalle preferenze e file di configurazione dopo essere state trascinate nel cestino. Questi file non influiranno sul funzionamento del sistema operativo e la maggior parte di essi sono di piccole dimensioni. Tuttavia, a volte è possibile trovare molti file non più utilizzati (per esempio i file di salvataggio di giochi) che possono occupare molto spazio sul tuo hard disk.
Per pulire veramente tutto, è necessario l’aiuto di un programma di disinstallazione. Qui ci sono tre alternative per Mac.

AppCleaner
AppCleaner è un programma di disinstallazione per Mac che permette agli utenti di disinstallare completamente le applicazioni indesiderate. AppCleaner ricerca nel tuo Mac tutti i file relativi alle applicazioni.
Per utilizzarlo, trascina semplicemente l’applicazione da rimuovere nella finestra di AppCleaner. I relativi file verranno trovati ed elencati, dando all’utente la possibilità di rimuoverli. Gli utenti posso anche scegliere le applicazioni, i widget e gli altri elementi (principalmente i plugin) da disinstallare.

AppCleaner ha la capacità di prevenire che alcune applicazioni per noi importanti vengano accidentalmente cancellate. Gli utenti possono aggiungere qualsiasi applicazione dall’elenco delle loro applicazioni preferite dalle Preferences.

AppTrap
Apetta che l’utente cancelli un’applicazione portandola nel cestino e visualizza una finestra di dialogo, chiedendo se tutti i file associati all’applicazione debbano essere ugualmente cancellati, permettendo così una più completa pulizia del sistema.
Questo programma di disinstallazione risiede nelle preferenze di sistema come un pannello.

L’applicazione di default è disattivata. Dopo l’installazione l’utente deve attivarla. C’è anche un’opzione per avviare automaticamente l’applicazione al login.

AppTrap non è più un’applicazione sviluppata o aggiornata, ma funziona correttamente.

DesInstaller
DesInstaller è un semplice programma che legge le istruzioni generate quando viene installato un pacchetto “.pkg” per l’installazione di una applicazione. L’utente può scegliere di eliminare tutti i file installati da un pacchetto, anche se è stato modificato e/o archiviato.

Qualsiasi programma di disinstallazione hai intenzione di utilizzare è conveniente controllare sempre la lista dei file associati all’applicazione che verranno cancellati. Può succedere che queste applicazioni includano accidentalmente alla lista dei file non correlati.
Per esserne sicuro, puoi anche confermare i file che stai cancellando controllando il contenuto del cestino prima di svuotarlo.